Seconda Edizione Vivere da Sportivi

 Vivere da Sportivi 2015

Descrizione II edizione

La II edizione è cresciuta ed ha preso nuove forme anche grazie ad una nuovissima sezione fuori concorso dove abbiamo voluto coinvolgere i ragazzi degenti degli ospedali pediatrici italiani insieme allo staff ospedaliero in virtù di un accordo quadro che ha visto coinvolta in questo percorso L’AOPI – Associazione Ospedali Pediatrici Italiani.

I bimbi degenti nelle strutture sanitarie sono stati coinvolti in un esperienza di notevole valore umano e formativo a cui hanno aderito con grande entusiasmo e spensieratezza.

 

Questi video sono  una testimonianza concreta  dei valori di solidarietà, di impegno  e di partecipazione e sono  un momento di forte emozione e condivisione  sia sul piano etico  che dell’esperienza umana  e sottolineano  l’importanza del messaggio sulla funzione educativa dello sport lanciato dalla nostra campagna.

Abbiamo inoltre istituito una sezione appositamente concepita per raccogliere contributi video etico/culturali di associazioni, enti No Profit e privati cittadini che sono fortemente motivati ed impegnati nella promozione dello sport quale strumento di riscatto sociale, di rispetto, di integrazione e di costruzione della pace, nonchè di supporto ad azioni di sostenibilità ambientale e di salvaguardia di territorio.

Il concept di questa campagna è restituire centralità alla funzione educativa dello sport per stimolare nei ragazzi quei valori etici e sociali indispensabili alla crescita individuale e collettiva, focalizzando l’attenzione su :

·              il rispetto per l’avversario

·              la condivisione delle scelte

·              la corresponsabilità

·              la non violenza

·              la sostenibilità,

·              la solidarietà

·              la lotta al razzismo

·              l’autodisciplina

·              l rispetto delle regole

·              la determinazione nel raggiungimento degli obiettivi

·              lo sport come strumento di integrazione sociale

·              lo sport come diritto inalienabile dei popoli, senza distinzione alcuna di etnia, religione, nazionalità, cultura, territorio.

Sezione Video

Sezione Spot

Una vita a tutta velocità
Istituto di Istruzione Superiore  “Francesco Saverio Nitti” Portici (NA)

La leva calcistica della classe 98
Liceo Galileo Galilei – Macomer (NU)

Together
Liceo Scientifico  “Francesco Severi” Frosinone (FR)

Vivere da sportivi ieri e oggi
I.P.S.E.O.A. “Pellegrino Artusi” – Roma (RM)

Noi ragazzi della 3C
Istituto Statale di Istruzione secondaria Superiore “M.O. Luciano Dal Cero” – San Bonifacio (VR)

Anche se perdiamo
Istituto di Istruzione Superiore “Carlo Urbani” Ostia Lido-Roma (RM)

Make it fair
Liceo Scientifico Statale  “Fermi Monticelli” Brindisi (BR)

Passa la palla
Istituto Scolastico “Benedetto  Varchi” Montevarchi (AR)

Sport e doping: lealtà con se stessi e lealtà con gli altri siano essi compagni di squadra o avversari
Istituto di Istruzione Superiore “Francesco Saverio Nitti” – Portici (NA)

I valori scendono in campo
Istituto Scolastico I.T.E. “Enrico Tosi” – Busto Arsizio (VA)

Lo sport è un diritto di tutti

Liceo artistico “Bruno Munari” Vittorio Veneto (TV)

Il fair play non finisce in campo

Liceo Scientifico  “Nino Cortese” Maddaloni (CE)

L’uomo … macchina imperfetta

Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi” Sciacca (AG)

Lo sport ci lega

Liceo Artistico “Bruno Munari” – Vittorio Veneto (TV)

Se cadi e ti rialzi hai già vinto

Liceo Scientifico “P. Metastasio” – Scalea (CS)

Lo sport è salute

Liceo artistico  “Bruno Munari” Vittorio Veneto (TV)

Aiuto o danno?

Istituto “I.S.I.S Zelane Butione” Treviglio (BG)

Running for your life

Istituto di Istruzione Superiore “Francesco Saverio Nitti” Portici (NA)

Vivi il gioco

Liceo Artistico “Bruno Munari” – Vittorio Veneto (TV)

Supereroi fragili

Istituto Tecnico Industriale Statale “Augusto Righi” – Napoli (NA)

I Premi

  • Medaglia del Presidente del Senato

Allo spot “AIUTO O DANNO” dell’ISTITUTO ZENALE E BUTINONE DI TREVIGLIO di BERGAMO

Uno spot girato magistralmente. Breve e incisivo. I tempi e la suggestione dell’immagine finale risultano estremamente efficaci. Per la capacità di proporre con chiarezza, drammaticità ma anche con spirito propositivo il problema sociale dell’uso di sostanze dopanti.

  • Medaglia del Presidente della Camera dei Deputati

Al video “LA LEVA CALCISTICA DELLA CLASSE ’98” del LICEO GALILEO GALILEI di MACOMER, NUORO

Un reportage può essere ben fatto ma non riuscire a suscitare riflessioni od emozioni. Ma se ci si mette il cuore … le cose sono diverse. Per l’incisività del video che affronta in maniera diretta il tema dell’integrazione nella vita quotidiana di chi risulta diverso.

  • Premio Speciale Polizia di Stato “Ispettore Filippo Raciti” 

Allo spot “RUNNING FOR YOUR LIFE” dell’ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE FRANCESCO SAVERIO NITTI di PORTICI, NAPOLI

La lealtà con se stessi e gli avversari non è solo alla base del vero spirito dello sport ma anche della convivenza civile. La lealtà, nello sport come nella vita, è  rispetto delle regole e dunque della legalità. 

  • Premio Speciale Pontificium Consilium de Cultura

Al video “PASSA LA PALLA” dell’ISTITUTO SCOLASTICO BENEDETTO VARCHI di MONTEVARCHI, AREZZO

Video semplice nella struttura e coerente nella trattazione del tema scelto. Lo sguardo registico tiene conto della internazionalità delle relazioni, soprattutto tra i giovani, presentando l’attività sportiva non in quanto pratica agonistica ma come esperienza che spinge a superare le frontiere e a creare legami di solidarietà e di integrazione. Buona la sintesi e il messaggio conclusivo: proveniamo da luoghi e appartenenze diverse ma attraverso lo sport è possibile incontrarsi, perché lo sport, come sosteneva Nelson Mandela «ride in faccia a ogni discriminazione».

  • Premio Miglior Spot  2015 – Trofeo Fidia 

A “LO SPORT È SALUTE” del LICEO ARTISTICO BRUNO MUNARI di VITTORIO VENETO, TREVISO

Andante con brio – Allegro risoluto. Se fosse un movimento di una sinfonia questo spot potrebbe essere così descritto. Semplice, diretto, molto assertivo, con i giusti contenuti. 

  • Premio Miglior Video  2015 – Trofeo Union Printing 

A “TOGETHER” del LICEO SCIENTIFICO FRANCESCO SEVERI di FROSINONE

Emozionare per far capire. Emozionare per far riflettere. Emozionare per migliorare. Se un filmato riesce in questo possiamo affermare che ha raggiunto il suo scopo. Per aver saputo avvincere e quindi trasmettere i valori basilari dello sport e del vivere in comunità, il premio per il miglior video va a

  • Premio Miglior Backstage 2015 

Allo spot “L’UOMO … MACCHINA IMPERFETTA” del LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI di SCIACCA, AGRIGENTO

Il Backstage non deve spiegare le finalità di un video. Un Backstage deve, coinvolgendo lo spettatore, dare un’idea precisa del lavoro svolto. Per essere riuscito a documentare e ben comunicare in maniera più che professionale le fasi salienti della realizzazione dello spot e a trasmettere le emozioni dei componenti del gruppo produttivo.

  • Premio Miglior Percorso Didattico 2015 

Al video “MAKE IT FAIR” del LICEO SCIENTIFICO STATALE FERMI MONTICELLI di BRINDISI

Per aver saputo illustrare il passaggio, non facile, dei valori dello sport praticato e della sua etica alla quotidianità; per aver interpretato nel migliore dei modi lo stesso slogan di “Vivere da Sportivi” ovvero “Dallo sport alla scuola, alla vita”.

 

GIURIA UFFICIALE DI PREMIAZIONE VIVERE DA SPORTIVI: A SCUOLA DI FAIR-PLAY EDIZIONE 2015

Presidente della Giuria

Franco B. Ascani

Presidente FICTS FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION
SPORTIFS – IOC Member for Culture and Olympic Education

Sezione Video-Spot

Diana Bianchedi

Medico Sportivo- Olimpionica e Medaglia d’Oro ai Mondiali di Scherma

Giorgio Bartoletti
Direttore Centro Sportivo Guardia di Finanza

Luca Pancalli

Presidente CIP – Comitato Italiano Paralimpico

Alberto Miglietta 

Amministratore Delegato CONI Servizi

Claudio Fazari

Capo Dipartimento Sport Stato Maggiore Esercito -Ministero Difesa

Vito Romaniello

Direzione Redazione AGR – Agenzia Giornalistica Radiotelevisiva

Alberto Intini

Presidente dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive – Ministero interno

Giorgio Foresti

Amministratore Delegato – FIDIA FARMACEUTICI SPA

Sezione Video

Alessandro Tappa

Presidente Sport senza Frontiere

Massimo Achini

Presidente CSI – Centro Sportivo Italiano

Michele Maffei

Presidente AMOVA – Associazione Medaglie d’Oro al Valore Atletico

Simone Togna

Giornalista Este News

Giuseppe Pierro

MIUR

DIPARTIMENTO PER L’ISTRUZIONE – D.G. per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione –  Dirigente Ufficio III “Politiche Giovanili” – Ufficio V “Sport

Damiano Tommasi

Presidente AIC – Associazione Italiana Calciatori

Roberto Tavani

Segreteria di Presidenza – Regione Lazio

Riccardo Viola

Presidente CONI Lazio

Enzo Calabria

Direttore Scuola Superiore di Polizia – Ministero Interno

Ruggero Alcanterini 

Presidente Comitato Nazionale Fair-Play

Commissione Ristretta per l’Assegnazione della Medaglia delle Alte Cariche dello Stato

Laura Coccia 

Commissione Sport e Cultura Camera dei Deputati

Roberto Sgalla

Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato – Ministero Interno

Giuseppe Novelli

Magnifico Rettore Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Piercarlo Presutti

Capo Redattore Sport ANSA

Marco Rossi Doria 

Assessore all’Istruzione Comune di Roma

Alexandre Tessier

Affari Legislativi Istituzionali ed Attività di Presidenza – CONI

Giuseppe  Ghisolfi

Vice Presidente ABI

Ricky Tognazzi
Regista

Fabrizio Passamonti

Permanent Mission of Italy to the International Organizations and United
Nations – Cultural Activities

Claudia Bugno

General Coordinator Comitato ROMA 2024

Coordinatore

Fabrizio Feliciani

Comunicazione e attività media